News

19 aprile, 2017

“Pane e olio” a scuola: evviva il terremoto.

Roma, 20 Aprile 2017 – Alle ore 10,30 presso l’Aula Magna del Liceo Russell, si terrà un nuovo incontro della sesta edizione di “Pane e Olio” con “Evviva il terremoto”, riflessioni sul tema con Pasquale Pezzopane, onnese sopravvissuto al terremoto del 6 aprile 2009 e il sismologo Nicola Alessandro Pino.

Leggi tutto >>

 

16 aprile, 2017

Gesù è risorto: ecco come riconoscerlo.

In occasione della domenica di Pasqua la riflessione di don Maurizio Chiodi prende spunto dai brani biblici tratti dagli Atti degli Apostoli (At 10,34a.37-43), dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinti (1Cor 5, 6-8) e dal Vangelo secondo Luca (Lc 24,13-35): “Siamo ormai giunti alla sera della Pasqua, festa solennissima della Risurrezione del Signore. Il Vangelo che abbiamo ascoltato stasera è il racconto di quel che accadde il primo giorno della settimana, dopo il sabato”.

Leggi tutto >>

 

15 aprile, 2017

Pasqua di Resurrezione e adozione. La fecondità è amare la sterilità dell’altro come se fosse la propria.

La fecondità non è un sentimento o uno stato d’animo ma un cammino verso la consapevolezza di non essere soli nella passione della sterilità. Ma, come per la Pasqua di Gesù, bisogna passare per la Croce della infertilità. Questo il senso profondo della testimonianza, di due coniugi del Gruppo Famiglie Locali del Salento del movimento Ai.Bi. Amici dei Bambini.

Leggi tutto >>

 

14 aprile, 2017

Incontrare Cristo Risorto significa scoprire che non siamo destinati alla sofferenza e al non senso.

Don Antonio Interguglielmi ci introduce al mistero della Santa Pasqua: “Una notte buia, un senso di vuoto, la delusione per una promessa non mantenuta, un senso di smarrimento e di paura: questo devono aver provato gli apostoli e Maria dal venerdì della Passione di Gesù”.

Leggi tutto >>

 

12 aprile, 2017

Il tempo degli umani in vendita non è finito.

Marina Terragni nella rubrica “Al Limite” proposta ieri dal quotidiano Avvenire, ha pubblicato un interessante testo dedicato alla libertà e al “corpo delle donne” intitolato “Il corpo è mio. E non è mio” che qui di seguito volentieri riproponiamo accompagnato da una nostra breve riflessione.

Leggi tutto >>

 

12 aprile, 2017

Se avere figli è un lusso e per diventare genitori ci vuole coraggio.

All’estero c’è più attenzione per i bambini mentre in Italia ci si concentra solo su aride analisi sul tasso di natalità? Lo chiede una lettrice di “Avvenire” in una lettera a cui il quotidiano risponde sottolineando come il calo delle nascite nel nostro Paese è da addebitarsi principalmente a “una svista drammatica sulla famiglia e sulle politiche sociali”. Volentieri pubblichiamo integralmente sia il messaggio della lettrice di Avvenire che la risposta curata da Marina Corradi.

Leggi tutto >>

 
 
 
Eventi

Il Vangelo della domenica

L’omelia di don Maurizio Chiodi

Il dono del Crocifisso Risorto: lo Spirito di grazia, bellezza, amore, pace e perdono.

In occasione della seconda domenica di Pasqua la riflessione di don Maurizio Chiodi prende spunto dai brani biblici tratti dagli Atti degli Apostoli (At 2,42-47), dalla prima lettera di san Pietro apostolo (1Pt 1,3-9) e dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 20,19-31): “Giunti al termine, o meglio al compimento di questa ottava di Pasqua, una settimana, da domenica a domenica, che è come un unico giorno, la Pasqua del Signore, la Parola oggi ci illumina nel nostro cammino di discepoli di Gesù”.

Leggi tutto >>

 

 

 

Il commento di don Antonio Interguglielmi

Sperimentare la Misericordia di Dio: questa esperienza può cambiare il nostro cuore.

Don Antonio Interguglielmi commenta il Vangelo proposto dalla liturgia per la seconda domenica di Pasqua e della Divina Misericordia (Gv 20,19-31). “Tommaso è il protagonista del Vangelo di questa domenica: è dubbioso, non crede al racconto degli altri apostoli e vuole vedere con i suoi occhi, anzi ‘mettere le mani nel suo costato’”.

Leggi tutto >>

 

 


Il Rosario per i bambini abbandonati

30 marzo, 2017

Nell’abbandono non muore la speranza di una nuova famiglia

Con l’episodio della resurrezione di Lazzaro, Gesù mette tutti davanti alla prova più difficile: quella della morte. E di fronte alla fede di Marta, Egli dà corpo alle speranze di avere il fratello ancora in vita. È la fede nella vita che abbiamo visto negli occhi dei bambini abbandonati quando di fronte alla morte della speranza, qual è l’abbandono, trovano le forze e la “risurrezione” in una nuova famiglia.

Leggi >>


 

Calendario del Santo Rosario

Scopri le date del Santo Rosario

Nelle comunità di famiglie de La Pietra Scartata sparse nel mondo viene recitato, di norma ogni primo sabato del mese, il Santo Rosario dedicato ai bambini abbandonati e dimenticati.

Leggi >>

Pontificium
Dona ora

 

Amici dei Bambini

 

Lasciti testamentari

 

Libri Ai.Bi.

 

Il rosario per i bimbi abbandonati