L’omelia di don Maurizio Chiodi

Festa della santa famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

Così la grazia continuerà ad abitare in questo nostro mondo!

L’attesa attiva che apre al compimento.

Che cosa dobbiamo fare?

Deporre le vesti della tristezza, lasciarsi rivestire dallo «splendore della gloria» di Dio.

Risolleviamoci e alziamo il capo con forza e speranza.

Dare testimonianza alla Verità di Dio.

Gesù ha superato la morte aprendoci un ‘destino’ di grazia.

Donando non perdiamo, ma ritroviamo.

Se rispondi alla grazia, accogli il Regno.

Chi sono i santi?

Un grido e una domanda, l’ascolto e la risposta.


gb94xk - 0ts2sl - vg7oli - m2seso - b09t4k - yrkqu7 - 9csq7h - 1nz6xf